Lavoro agile e sviluppo locale: una liaison possibile?

Evento a cura dell’OCSE, Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico
Sabato 4 Giugno
12:15
 - 
13:15
Fondazione Caritro
L’ingresso a tutti gli eventi del Festival è gratuito fino ad esaurimento posti, non è prevista la prenotazione.
Registrati per seguire on line le dirette streaming e accedere a tutti i video on demand degli eventi del Festival.

La pandemia sta rimodellando il mondo del lavoro. L’ascesa del lavoro agile è una delle novità più eclatanti. Alla rapida crescita del numero dei suoi utilizzatori è corrisposta un’estensione dei suoi obiettivi – da mero strumento di conciliazione vita-lavoro a vero e proprio modello che promette di rendere il lavoro più produttivo, ridurre le emissioni inquinanti e rilanciare le aree periferiche. Quali azioni sono necessarie affinché queste promesse vengano realizzate? Rappresentanti del settore pubblico, del mondo aziendale e della società civile daranno vita a un ricco confronto sul tema.

CON:
Alessandra Proto, Responsabile del Centro OCSE di Trento per lo sviluppo locale;
Federico Balocchi, sindaco di Santa Fiora (GR) e ideatore del progetto Santa Fiora Smart Working Village;
Annarosa Pesole, Consigliera del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali;
Alexander Steiner, Direttore Generale della Provincia Autonoma di Bolzano;
Davide Pelucchi, Responsabile Relazioni Industriali e HR Operations del Gruppo Generali;
Luca Comper, Capo Unità di Missione strategica della Provincia Autonoma di Trento

Temi
Vario
format
Panel

Servizi disponibili

on demand

Video on demand

I protagonisti

Responsabile del Centro OCSE di Trento per lo sviluppo locale
Sindaco di Santa Fiora (GR) e ideatore del progetto Santa Fiora Smart Working Village
Consigliera del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali
Direttore Generale della Provincia Autonoma di Bolzano
Responsabile Relazioni Industriali e HR Operations del Gruppo Generali
Capo Unità di Missione strategica della Provincia Autonoma di Trento