Più Stato o più mercato per una nuova politica industriale europea?

 

a cura di GEI - Gruppo Economisti d'Impresa

coordina Massimo Deandreis

intervengono Innocenzo Cipolletta, Andrea Goldstein, Alessandra Lanza, Pietro Modiano, Valeria Negri

Gli Stati europei sono molto attivi nell’intervenire in settori ritenuti strategici nella risposta alla crisi economica. L’Unione Europea, con i suoi obiettivi globali (integrazione e sostenibilità) oltre che con strumenti normativi e risorse economiche, si afferma d'altra parte sempre più come un forte attore direttamente impegnato nella politica economica.

Format
05 Sab - 11:00
Servizi disponibili
Diretta WEB