Federico Rampini

Rampini

Editorialista e corrispondente de “la Repubblica” da New York. Accreditato alla Casa Bianca, viaggia regolarmente al seguito del Presidente e segue i vertici internazionali G7, G20. È stato corrispondente a Pechino, San Francisco, Parigi e Bruxelles, e vicedirettore de “Il Sole 24 Ore”. Ha insegnato alle Università di Berkeley, Shanghai, Sda-Bocconi. È membro del Council on Foreign Relations, il più importante think tank americano di relazioni internazionali e geopolitica.

Ha realizzato un podcast originale per Audible (Nuove mappe della storia), una docuserie televisiva per Rai Storia (Geostorie) e diversi spettacoli teatrali. I suoi ultimi libri sono: Le linee rosse. Uomini, confini, imperi: le carte geografiche che raccontano il mondo in cui viviamo, Mondadori (2017); L’oceano di mezzo. Un viaggio lungo 24.539 miglia, Laterza (2019); La seconda guerra fredda. Lo scontro per il nuovo dominio globale, Mondadori (2019); Oriente e Occidente. Massa e individuo, Einaudi (2020), I cantieri della storia. Ripartire, ricostruire, rinascere, Mondadori (2020).