Joseph E. Stiglitz

Stiglitz
Daniel Baud and the Sydney Opera house

È un economista americano e Professore alla Columbia University. È anche co-presidente del Gruppo di esperti di alto livello sulla misurazione delle prestazioni economiche e del progresso sociale presso l'OCSE e Capo economista del Roosevelt Institute. Vincitore del premio Nobel per l’Economia (2001) e della Medaglia John Bates Clark (1979) è stato vicepresidente senior e Capo economista della Banca Mondiale ed ex membro e Presidente del Council of Economic Advisers presso la Presidenza degli Stati Uniti. È noto per il suo pensiero pionieristico sull’informazione asimmetrica; il suo lavoro si concentra sulla distribuzione del reddito, il rischio, il governo societario, le politiche pubbliche, la macroeconomia e la globalizzazione. È autore di numerosi libri e diversi best seller. I suoi titoli più recenti sono: La globalizzazione e i suoi oppositori, Einaudi (2006); Rewriting the Rules of the American Economy. An Agenda for Growth and Shared Prosperity, W.W. Norton & Company Inc. (2015); L’Euro. Come una moneta comune minaccia il futuro dell'Europa, Einaudi (2017); Popolo, potere e profitti. Un capitalismo progressista in un’epoca di malcontento, Einaudi (2020) e Riscrivere l’economia europea. Le regole per il futuro dell'Unione, Il Saggiatore (2020).