Festival dell'Economia - Trento

XVII Edizione | 2-5 giugno


Trentino e Gruppo 24 ORE sono gli organizzatori del Festival dell'Economia per il prossimo triennio 2022-2024, garantendo il lungo e positivo percorso che il Festival ha compiuto nei suoi sedici anni di esistenza e che ne ha fatto una delle manifestazioni di punta in Italia e non solo.

Anche per l’edizione 2022 un ricco palinsesto di incontri, eventi, talk e keynote a cui prenderanno parte opinion leader di rilevanza nazionale ed internazionale e personalità di spicco tra scienziati e ricercatori, rappresentanti della società civile e delle istituzioni, economisti, imprenditori, manager e rappresentanti delle più importanti realtà accademiche in Italia e nel mondo durante la quattro giorni di giugno in cui Trento e il suo Festival diventeranno il centro del dibattito economico e sociale a livello internazionale.

Un palinsesto dinamico ed innovativo che, accanto agli appuntamenti tradizionali del Festival, proporrà una nutrita agenda di iniziative rivolte anche ai giovani e alle famiglie: il “FuoriFestival” con contenuti speciali, culturali, didattici, ma anche trasversali e di intrattenimento, e con il coinvolgimento di talent, creator e influencer.

Eventi del festival

festival
Festival

Un programma vasto e articolato che guarda al mondo di oggi e di domani.

Fuori Festival
Fuori Festival

Contenuti speciali, ludici e di intrattenimento, per accendere l’intera città.

Luoghi
Luoghi

Meravigliosi palazzi e sale aperti al pubblico in questa speciale occasione.

Trento
Pianifica visita
Tutte le info utili per vivere al meglio la tua visita a Trento e dintorni.

organizzazione

Comitato Scientifico

Il Comitato Scientifico è presieduto dal Direttore Responsabile del Sole 24 Ore Fabio Tamburini, e composto dalla professoressa Gabriella Berloffa, ordinaria di Economia politica all’Università di Trento, dal professore Luigi Bonatti, ordinario di Politica economica all’Università di Trento, dalla storica dell’economia Adriana Castagnoli, già docente di Storia contemporanea all’Università di Torino.

Foto
Advisory Board

L’Advisory Board, che avrà compiti consultivi e di suggerimento sui contenuti del Festival, è composto da Lucia Annunziata (giornalista), Emma Marcegaglia (Presidente B20), Paolo Magri (Vicepresidente Esecutivo e Direttore ISPI), Monica Mondardini (Amministratore Delegato CIR), Giulio Sapelli (Consigliere Fondazione Eni Enrico Mattei), Giulio Tremonti (Presidente Aspen Institute Italia).

Foto
Media Partner

SKY TG 24, in qualità di Broadcaster Media Partner, trasmetterà in diretta dai suoi studi a Trento alcuni momenti di approfondimento che potranno essere seguiti dai cittadini live, sul grande schermo di Piazza Cesare Battisti. Rai Radio 1 e Rai Radio 3 commenteranno le notizie live da Piazza Duomo. Inoltre due autorevoli Media Partner Internazionali, El Economista e Financial Times parteciperanno attivamente al palinsesto attraverso il contributo dei propri migliori giornalisti.

Foto

news stampa

La Fondazione Franco Demarchi, in occasione del Festival dell’Economia, presenta Cantiere Tempo: un progetto e un’installazione dell’artista internazionale e sociologa Anna Scalfi Eghenter, che interpreta “tra ordine e disordine”, il tema proposto per questa edizione del Festival. Fino al 5 giugno sulla facciata della Fondazione Demarchi, sede dell’Università della terza età e del tempo disponibile (Utetd), sarà installato un cantiere edilizio aperto sulla piazza di S. Maria Maggiore a Trento, per ricostruire pratiche in presenza attivate dagli stessi partecipanti ai corsi Utetd, ed estese a chiunque voglia intervenire. Nel cantiere sono disponibili attività quotidiane di lettura di giornali, “square” working, pratiche di conversazione, prestito libri dalla biblioteca. Tutti gli interessati con tempo disponibile, curiosi e desiderosi anche di condividere e raccontare esperienze, sono i benvenuti. Possono accedere a questo spazio pubblico restituito al suo possibile utilizzo, senza obbligo di consumazione, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30.
Arrivare in treno al Festival dell’Economia in programma dal 2 al 5 giugno prossimi sarà più conveniente per chi sceglie le Frecce di Trenitalia. Il Frecciarossa è treno ufficiale della manifestazione ed è disponibile l’offerta “Speciale Eventi” grazie alla quale sarà possibile raggiungere il Festival e rientrare a casa con Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca con sconti dal 20% al 50% rispetto al biglietto Base. Sarà sufficiente selezionare la “Speciale Eventi” in fase di acquisto e utilizzare il codice “FESTIVALECONOMIA”. L’offerta “Speciale Eventi’’ dedicata al Festival dell’Economia di Trento, di cui il Gruppo FS Italiane è partner, riguarda i viaggi con destinazione Trento o Verona da effettuarsi nel periodo tra il 31 maggio e il 5 giugno 2022 e i viaggi in partenza da Trento o Verona da effettuarsi nel periodo tra il 2 e il 7 giugno 2022. I biglietti sono acquistabili su tutti i canali di vendita di Trenitalia.
È disponibile il programma completo della 17^ edizione del Festival dell'economia di Trento organizzato dalla Provincia autonoma di Trento, tramite Trentino Marketing, e dal Gruppo 24 ORE in collaborazione con l’Università di Trento e il Comune di Trento. Dal 2 al 5 giugno sono oltre 200 gli eventi distribuiti in 20 location della città di Trento. Una quattro giorni imperdibile a cui prenderanno parte 8 Premi Nobel, oltre 75 relatori provenienti dal mondo accademico, 20 tra i più importanti economisti internazionali e nazionali, 26 rappresentanti delle più importanti istituzioni europee e nazionali, 36 relatori internazionali, oltre 30 tra manager e imprenditori di alcune delle maggiori imprese italiane e multinazionali, 11 Ministri. L'ingresso a tutti gli eventi è gratuito fino ad esaurimento posti. Non è prevista la prenotazione. Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale: https://www.festivaleconomia.it/it.
La comunità del Festival dell’Economia di Trento ricorda Jean-Paul Fitoussi, economista di rilevanza internazionale, scomparso la notte scorsa lasciando un vuoto doloroso per tutti coloro che hanno conosciuto la sua autorevole voce. Professore emerito a SciencesPo, docente alla Luiss di Roma e membro del Center for Capitalism and Society delle Columbia University, Fitoussi era tra gli ospiti attesi della prossima edizione del Festival, a cui ha contribuito in questi mesi con un ruolo importante nell’organizzazione. Ci mancherà senz’altro la sua analisi, attenta al rapporto tra economia, società, democrazia e sviluppo, che il popolo del Festival aveva potuto apprezzare quando aveva partecipato all’edizione 2009, presentando l’edizione italiana del libro “La nuova ecologia politica - Economia e sviluppo umano” scritto con Eloi Laurent. Un contributo che oggi sarebbe stato certamente ancora più prezioso per provare a capire assieme com’è cambiato il mondo dopo gli eventi drammatici che stiamo attraversando.
Il Festival dell’Economia di Trento e il suo inconfondibile Scoiattolo approdano al Mudec, il Museo delle culture di Milano. Dove si è già entrati nel vivo della prossima edizione della kermesse - la numero XVII, dedicata al tema d’attualità “Dopo la pandemia (e la guerra), TRA ORDINE E DISORDINE” -, grazie alla presentazione del ricco programma per le giornate dal 2 al 5 giugno 2022. Numerosi gli ospiti che hanno svelato assieme il calendario che porterà in Trentino 9 Premi Nobel, oltre 75 relatori del mondo accademico, 20 economisti, 36 relatori internazionali, oltre 30 tra manager e imprenditori, 10 Ministri. Per una manifestazione pronta a tornare in presenza e in una formula profondamente rinnovata, con il Gruppo 24 ORE, per la prima volta, insieme a Trentino Marketing nel ruolo di organizzatori per conto della Provincia autonoma di Trento e con il contributo del Comune di Trento e dell’Università di Trento.